venerdì 29 maggio 2009

Brunetta, la Cuccarini del governo

Ma non dovrebbe dare lui per primo il buon esempio? Carriera universitaria poco chiara, loschi traffici di appartamenti, corruzione. Tutta la verità su Brunetta, la Cuccarini del governo (come si definisce lui), in questa inchiesta dell'Espresso.

8 commenti:

  1. Mi sembra che dai politici di buoni esempi ne arrivino veramente pochi..
    Ultimamente sono un pochino sfiduciato..

    RispondiElimina
  2. E vuole perfino sciogliere l'antimafia... nell'acido?!

    RispondiElimina
  3. quest'uomo è come misery..deve morire!

    RispondiElimina
  4. Meno male che tu te ne sei andata...
    ci hai lasciato in mano a sta gente...

    RispondiElimina
  5. "La Cuccarini del Governo"??
    Non l'avevo ancora sentita ma allora se davvero fosse così c'è speranza che da un momento all'altro lo mettano al bando come con Lorella... ;-)

    RispondiElimina
  6. Povera Lorella Cuccarini (quella vera), fossi in lei lo citerei per danni!
    E' come sospettavo, non so perchè ma queste sue crociate mi puzzavano da subito, l'ho sempre detestato dalla prima volta che l'ho visto.

    RispondiElimina
  7. Grande Brunetta non farti fermare!!!

    RispondiElimina
  8. Wow una icona della trasparenza!!
    :-(


    Un abbraccio! :-)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails