lunedì 23 febbraio 2009

Parto

In questo perido sono parecchio latitante dalla blogsfera perchè sono assorbita dalla mia vita privata. E' tempo di cambiamenti, grossi cambiamenti.
A partire da aprile cambierò residenza, diventerò cittadina italiana all'estero, farò parte di quella schiera di giovani definiti come "cervelli in fuga". Non perchè io sia particolarmente intelligente, ma semplicemente perchè faccio parte di quei giovani laureati italiani che si sono stufati di vivere in un paese che non funziona, che non crede nei trentenni, non crede nell'università, nella ricerca.
E' un paese stanco, lento, che si muove con passi pesanti verso il futuro, martoriato dalla pessima e incompetente classe politica che lo governa. Un po' ce l'ho con questa nazione che mi obbliga ad espatriare per costruirmi un futuro solido e non precario, abituato a sfruttare e a considerare come dei pivelli la giovane classe di validi laureati che lo popola. Un po' mi fa rabbia perchè sarebbe molto più facile rimanere qui, parlando la propria lingua, vicino ai propri amici e famigliari. Ma questo è un paese che rifiuta i giovani che ha istruito. E allora mi sono stufata. Addio cococo, cocopro, cocode. Vado all'estero, dove si crede ancora nella ricerca, nel dinamismo, nella crescita, nei giovani talenti. Lascio un'Italia incoerente e Berlusconiana. Spero di ritornare e trovare un'Italia più solida e seria.

17 commenti:

  1. Hai tutta la mia stima per la scelta difficile.
    Ti auguro tutto il bene possibile. Di cuore.

    RispondiElimina
  2. Fai bene ad andare via. Spero che fuori da questo paese di ingrati ci siano lidi migliori.

    See ya

    RispondiElimina
  3. Un grandissimo in bocca al lupo.
    Mia sorella anche ha fatto questa scelta anche se da qualche anno.

    RispondiElimina
  4. @Andy Sin:
    non e' che si faccia bene ad andare via...
    L'ho sempre sostenuto.
    Ma a volte non c'e' proprio via di scampo.

    @Laura:
    Dove???

    RispondiElimina
  5. Mi spiace... andarsene con queste motivazioni è triste, ma ti auguro di riscattarti e conquistare ciò che vuoi.
    A rileggerti spero!

    In bocca al lupo.

    RispondiElimina
  6. TI auguro tutto il bene possibile. Ormai il bivio l'hai imboccato. Ciao.

    RispondiElimina
  7. Ti capisco benissimo e ti appoggio appieno! Complimenti per la scelta, ci vuole coraggio e tu ne hai dimostrato e in bocca al lupo di tutto cuore.
    Un abbraccio ;-)

    RispondiElimina
  8. Grande Laura che sei riuscita nel tuo sogno! Avanti tutta come sai fare! SmiLE!

    RispondiElimina
  9. Torno qui dopo tanto tempo, anch'io sono molto assorbita dalla mia vita privata, e leggo questa notizia che un po' mi sconvolge... non me l'aspettavo.
    Ti auguro veramente tutto il meglio, e che la tua scelta sia la migliore per te e per la tua vita.
    Spero continuerai a scrivere qui, io purtroppo non riesco più ad aggiornare il blog ma sono su Facebook... se ci sei anche tu e ti va aggiungimi così restiamo in contatto!
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  10. dove andrai? I fiocchi di neve ce li lasci?

    RispondiElimina
  11. Mi dispiace, che debba partire!!

    Ti abbraccio forte forte!! :-)

    A presto! ;-)

    RispondiElimina
  12. hai preso sicuramente una decisione coraggiosa..e ti ammiro..
    ti auguro buona fortuna..e aspetto tanti racconti su dove andrai :D

    RispondiElimina
  13. Io ho una nipotina che ha intrapreso la tua stessa strada l'anno scorso. Si trova
    a Dijon in Francia. Dopo un brutto periodo iniziale di adattamento comincia a trovarsi bene. Ti assicuro che torna comunque molto volentieri, quando può, in questa vituperata Italietta.
    Ciao ed augurissimi.

    RispondiElimina
  14. Un saluto ti accompagni dovunque tu vada. :-)

    RispondiElimina
  15. sta per arrivare la primavera, eh!

    RispondiElimina
  16. Hai ragione Alberto, mi hai convinto, tolgo i fiocchi di neve!

    RispondiElimina
  17. leggere di qualcuno che deve necessariemnte andare via è motlo triste. so che anche per me e molti altri miei "colleghi" sarà così e mi dispiace molto non poter trovare opportunità lavorative qui nel Paese che amo!

    se ti va passa dal nostro Blog

    speriamo di tirar su il morale alla gente che passa e ci ascolta :D!

    a presto

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails