domenica 7 ottobre 2012

Singapore

Ormai é da tre settimane che vago in continuazione per l'Europa. La prima tappa é stata Dusseldorf seguita da St. Malo in Francia (raggiunta in treno dopo ben 12 ore di viaggio...). Nel mezzo sono pure stata in Italia due volte, passando per la Brianza, dove sono stata per un matrimonio di un amico, e attraversando il Piemonte da nord a sud. In tutto ciò penso di aver dormito in media 5 ore a notte: ieri sera mi ricordo solo di essermi trascinata a letto e di essere sprofondata in un sonno lungo ben 8 ore!
Questo dovrebbe giustificare in parte la mia assenza dal blog in quest'ultimo periodo. Non mi sono scordata però che devo ancora pubblicare alcune foto di Singapore, ultima tappa delle mie vacanze quest'estate! Eccole quindi finalmente qui, in questo post. 

Singapore si trova su un'isola, costituisce uno stato di piccolissime dimensioni ma orgoglioso della sua indipendenza. È difficile descrivere Singapore, perché é una città-stato con moltissime sfaccettature, culture e quartieri diversi. C'é il quartiere indiano dove si può gustare la cucina indiana, acquistare ghirlande di fiori e fermarsi per la preghiera nel tempio induista. 


C'é il quartiere cinese, con le lanterne rosse e il mercato notturno, dove si può acquistare il balsamo di tigre e té importati dalla Cina: qui c'é anche un tempio buddista, su diversi piani con all'interno luoghi di preghiera, studio, una biblioteca, alcuni musei e una tavola calda!



C'é il quartiere occidentale dove si é attorniati da grattacieli, banche e ovunque occidentali vestiti elegantemente che passeggiano con passo veloce con delle valigette sotto braccio.

Singapore é moderna, pulita e ordinata, la gente cammina veloce per le strade passando da una boutique all'altra (tutti i marchi italiani più famosi hanno un negozio qui) e per certi aspetti assomiglia molto ad una capitale occidentale. 

Con questa città si é chiuso il mio viaggio nel sud-est asiatico, in Malesia e Singapore. Gli aspetti che mi sono piaciuti di più di questo viaggio sono la fusione tra cultura occidentale e orientale e la coesistenza di religioni e culture diverse, che si possono osservare in tutta la Malesia. 
Tutto ciò fa della Malesia e Singapore due paesi moderni ma ancora profondamente legati alle tradizioni delle diverse culture che vi abitano: due paesi affascinanti, diversi, colorati e assolutamente da visitare!

2 commenti:

  1. Mi ha sempre affascinato Singapore! Magari un giorno riuscirò a visitarla.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails